Quando sei uno, vedi due ovunque e li critichi.

Quando sei due, di uno non te ne frega assolutamente niente.

Quando sei uno, ti capita di piangere davanti alla tv dove ci sono due.

Quando sei due, guardare la tv è solo una scusa.

Quando sei uno, pesi tutte le parole che dici.

Quando sei due, dici cose che non ti saresti mai sognato.

Quando sei uno, eviti i posti da due.

Quando sei due, non fai più caso a dove vai.

Quando sei uno, ti senti patetico e acido. E due ti pare ridicolo.

Quando sei due, ti senti e basta.

Quando sei uno, aspetti il sonno per andare a letto.

Quando sei due, non hai mai voglia di dormire.

Quando sei uno, non è giusto.

Quando sei due, è così che doveva andare.

Quando sei uno, ti chiedi quante possibilità ci sono.

Quando sei due, credi che la possibilità sia una sola.

Quando sei uno, pensi che vorresti un’altra vita.

Quando sei due, credi che non potrebbe essere diversamente.


(Questa era nel vecchio blog…l’ho ritrovata dopo molto tempo: pensavo di averla persa, invece…)

Gioco di dadi

Annunci