In queste settimane ho tentato di conoscerti meglio, essendo costretta a vederti davanti a me per diverse ore, puntata dai tuoi occhi rossi da coniglio in diverse angolazioni.
Certo i nostri dialoghi non sono stati tanto calorosi -come potrebbero?- ma presumo di averti capito.
Credo di essere stata anche molto invidiata da un certo pubblico femminile per via di questa nostra assidua vicinanza – non che me ne importi più di tanto, ma basta poco per farmi felice.
Suppongo che, per sfinimento, tu abbia finalmente sentito il bisogno di sfogarti un po’, è normale.
Con tutte quelle ragazzine che ti saltano addosso, si tagliuzzano il collo per farsi succhiare, si sciolgono davanti al tuo manifesto-sindone (ti devo confessare che l’addominale di marmo bianco, fa molto cristo-deposto-dalla-croce). Hanno anche chiesto, supplicanti, di scattare delle foto con il tuo cartonato e mi hanno pregato di ritagliare la testa di Bella per poterla sostituire con la loro. Come sai, alla fine, non l’ho fatto…per il tuo bene.
Anche perchè più sono e più implorano…più tu impallidisci.
È evidente che non ce la fai più, ti rendi conto che sei stato più volte sul punto di tagliarti le vene?! Lo so, sei immortale. Ma non sarebbe stato un gesto completamente controproducente? Avrebbe solo stuzzicato la sete di queste pazze fanatiche.
Ammetto che questa non deve essere una vita facile per un vampiro vegetariano ultracentenario, costretto a fare l’ultimo anno di liceo in eterno. No, per niente.
Con quegli occhi infossati e la cera che ti ritrovi, per quanto io riconosca il tuo fascino decadente, ti dico che non è salutare una dieta a base di  mele e pomodori. Hai bisogno di proteine, guardati…sei anemico, mio caro. Devo insegnartelo io cosa vuol dire avere sete di sangue – sei tu il vampiro, o no? Caro Edward, quando troppi te l’hanno succhiato, reclami la tua parte: fatti coraggio e affila i dentini.

Facciamo così, tieniti libero quando smontano il film perché voglio portarti a mangiare in un posto che conosco. Così ci facciamo una fiorentina da chilo, al sangue.

Annunci